Gravelando in primavera

A causa del Covid-19 sentiamo un grande desiderio di aria e di spazio. Terminata finalmente l’era arancione andiamo sulle Grave ed è finalmente un respiro a pieni polmoni, fisico e metafisico.  Aprile volge al termine, la primavera è già avanzata, ma secco e freddo prolungati l’hanno sicuramente scoraggiata; i prati sono ancora dorati e trasparenti,Continua a leggere “Gravelando in primavera”